Mobile

Registrati ora

Speaker

Carlo Tognoni

CT2

Biografia

Carlo Tognoni è attualmente Amministratore Delegato e Presidente di CT2 Srl, azienda che ha fondato nel 1990 e che si occupa di e-learning, di documentazione tecnica e di divulgazione scientifica. È stato consulente di Assolombarda, Pirelli Real Estate, Associazione Industriale Bresciana e di numerose aziende su temi di innovazione di prodotto e di processo. In precedenza è stato Assistente al Direttore Generale nel Consorzio Milano Ricerche e prima ancora si è occupato di ricerca sulle proprietà delle superfici presso Montefluos e diversi laboratori italiani e stranieri. Ha tenuto corsi, in qualità di professore a contratto, per l’Università del Piemonte Orientale sull’uso delle tecnologie multimediali per il marketing del territorio e per il turismo. Laureato in Fisica, si interessa da sempre di divulgazione scientifica e ha collaborato con Il Sole 24 Ore, Computer Valley – La Repubblica e con diverse riviste tecniche. È autore di di numerosi testi di informatica e di divulgazione scientifica.

Parlerà di...

La "m" in m-learning non sta solo per "mobile" ma rappresenta la porta di accesso a una gamma potenzialmente infinita di dispositivi non solo mobili ma indossabili con cui accedere alle informazioni.
Predisporre contenuti per queste nuove forme di interazione presuppone progettazione accurata delle modalità di interazione e delle interfacce ma anche strumenti semplici e intuitivi per poter tradurre i progetti in realtà con costi e tempi ragionevoli.

Lectora Inspire permette di creare facilmente contenuti altamente interattivi, compatibili con le diverse piattaforme mobile, tracciabili in accordo agli standard SCORM e Tin Can.
Nel corso dell’intervento mostreremo come passare dall’idea progettuale al prodotto pronto per l’uso e vedremo la gamma di soluzioni disponibili per declinare questi contenuti su diverse piattaforme.

M-Learning in pratica

Quali le esperienze e i progetti di m-learning, già realizzati o in corso d’opera, più interessanti per i risultati conseguiti e l’opportunità di replicarne formule e caratteristiche? Esistono casi meritevoli di attenzione e riflessione anche nel panorama italiano o, per il momento, è soprattutto all’estero che occorre guardare per trarre ispirazione?

Follow us

Twitter Facebook Flickr YouTube