Mobile

Registrati ora

Speaker

Marco Bennardo

Mosaicolearning

Biografia

Marco Bennardo, Ingegnere Informatico impegnato dal 2004 nell' e-learning, dal deployment di piattaforme FAD allo sviluppo di contenuti multimediali SCORM. Dal 2009 usa i software Articulate per la produzione di corsi interattivi inclusi gli ultimi nati Storyline 2 e Studio’13. Consulente di enti pubblici e privati, è specializzato nella formazione di RU impegnate nella creazione di Learning Object mediante la metodologia del rapidelearning. Dal 2010 collabora con Mosaicoelearning, una realtà tutta italiana che ha messo insieme la passione e l’esperienza di un team costituito da creativi, comunicatori e appassionati di tecnologia. I progetti prestano attenzione al lato emotivo degli studenti e danno risalto all’arte dello Storytelling ed al Role play mediante l’uso di coinvolgenti Scenario Based Learning.

Parlerà di...

I tool autore Articulate sono i più diffusi e usati al mondo per la realizzazione di contenuti formativi adatti sia all’e-learning che al m-learning.

Sin dalla sua prima versione, Articulate Storyline ha rappresentato una rivoluzione nel panorama del rapid e-learning. Con nuovi standard di qualità, versatilità e semplicità d’uso, Articulate Storyline permette a migliaia di aziende in tutto il mondo di distribuire contenuti altamente interattivi abbattendo i tempi di produzione.

Questo tool è stato inoltre tra i primi a prevedere tre tipi di esportazione dei contenuti: Flash per l’ambiente desktop, App per iPad ed HTML5 per qualsiasi altro device dotato di un browser compatibile.

Oggi con Storyline 2, la nuovissima versione del software, le possibilità sono ulteriormente ampliate con l’esportazione su App in ambiente Android. Questo a testimonianza dell’impegno di Articulate nel favorire lo sviluppo del mobile learning.

I contenuti possono essere importati e quindi tracciati da un LMS attraverso gli standard più diffusi - SCORM o AICC - o con il nuovo standard Tin Can Api.

In questo intervento, verranno presentate le principali caratteristiche di Storyline 2, con un particolare focus su esempi pratici di corsi realizzati per dispositivi mobile, e sulle interazioni realizzabili. Infine, verranno discusse le possibilità di esportazione in HTML5 e tramite App, mettendo in evidenza i vantaggi di entrambe le soluzioni.

M-Learning in pratica

Quali le esperienze e i progetti di m-learning, già realizzati o in corso d’opera, più interessanti per i risultati conseguiti e l’opportunità di replicarne formule e caratteristiche? Esistono casi meritevoli di attenzione e riflessione anche nel panorama italiano o, per il momento, è soprattutto all’estero che occorre guardare per trarre ispirazione?

Follow us

Twitter Facebook Flickr YouTube