Mobile

Registrati ora

Speaker

Stefano Maruzzi

GoDaddy

Biografia

Stefano Maruzzi è un manager dell’industria dell’Information Technology, appassionato di sviluppo software, media e tutto quanto è digitale. Ha iniziato come programmatore, attività che l’ha ispirato a lanciare Microsoft University in Italia e la scrittura di oltre una dozzina di libri tradotti in varie lingue. Stefano ha lavorato per Microsoft in qualità di Country Manager di MSN Italy, Presidente CondéNast Digital International e Google Italy Country Director. Attualmente è Vice President EMEA presso GoDaddy, il leader mondiale nella registrazioni di domini e Hosting. La Fine dell’Era del Buon Senso il suo libro più recente e la sintesi di oltre venticinque anni immersi nella tecnologia.

Parlerà di...

Una nuova era?

Cosa c’entra l’evoluzione tecnologica con il Buon Senso? E perché dovremmo avvicinarci alla fine dell’Era del Buon Senso? Il titolo scelto non va inteso alla lettera come il termine di un’epoca. Piuttosto che di una fine, si tratta dell’ingresso dell’umanità in una nuovo periodo storico caratterizzato da una massiccia presenza di tecnologia. Le nostre case, le nostre auto e le nostre tasche ne sono una concreta testimonianza già oggi. La parallela proliferazione di misurazioni oggettive in qualsiasi ambito della nostra vita è condizione che dovrebbe portare a un nuovo modo di ragionare, pensare e, soprattutto, di analizzare fenomeni fisici, scelte microeconomiche, comportamenti di singoli e di intere collettività. Banalizzando, anni fa compravamo gli elettrodomestici dal negozio sotto casa avendo fiducia nel negoziante di quartiere, nelle sue competenze e nel prezzo a noi riservato. Già da anni confrontiamo prodotti e prezzi online arrivando a una decisione d’acquisto in modo molto più strutturato, ragionato e informato. E non di rado il prodotto proviene da un centro distributivo localizzato nel Nord Europa. Nessuno scandalo, nessuna sorpresa, solo un buon servizio al consumatore.

L’effetto auspicato nel passaggio a questo nuovo insieme di comportamenti fortemente influenzati dalla tecnologia consiste nella costruzione di processi decisionali più solidi e un’organizzazione sociale nel complesso migliore. L’obiettivo che mi sono prefissato punta a descrivere quanto sta accadendo nell'evoluzione tecnologica attraverso esempi concreti, anticipare scenari futuri e fornire una chiave di lettura ispirata da un approccio che vede nella misurazione, analisi ed elaborazione dei dati una prospettiva più nitida del semplice buon senso, a volte addirittura rilevatrice di verità sconosciute e non necessariamente intuitive o logiche secondo una prospettiva pre Internet. Il mondo sta cambiando: di questo ce ne siamo accorti tutti e non da oggi. Spero di fornire una chiave di lettura chiara e piacevole delle opportunità connesse al cambiamento in essere.

futuro & futuribile

Oggi l’m-learning e domani cosa? Il wearable learning, il learning of (and from) things, nuovi scenari al momento difficilmente immaginabili oppure una sempre più forte integrazione delle principali tendenze evolutive attuali?

Follow us

Twitter Facebook Flickr YouTube